slide_book_quattroelementi

acqua fuoco terra aria

perché una mostra sulla collana editoriale oggi, quando oramai tutti scrivono come finita l’epoca del libro oggetto? del libro fisico? della carta? 
i lettori comunemente sono coloro i quali amano la lettura e vivono emotivamente il contenuto di un libro, ma c’è anche chi ritiene che il libro sia un oggetto vero e proprio, provando piacere nel toccarlo, sfogliarlo, annusarne il profumo, percepire la consistenza e la tipologia di carta su cui è stampato.
questo tipo di lettore vede nella lettura non solo un modo per viaggiare con la fantasia, ma anche un complesso rituale composto da vari gesti e sensazioni collegati all’oggetto che ha in mano. in una parola, questa tipologia di lettore oltre ad amare il contenuto di un libro vive l’oggetto libro.
la mostra curata da gianni latino – professore coordinatore della scuola di graphic design – presenta gli artefatti editoriali di giovani autori, studenti del biennio di graphic design−editoria dell’accademia di belle arti di catania.
gli artefatti editoriali in mostra, riprendono il concetto di albe steiner, di – grafico redattore – ovvero di dare forma al contenitore (grafica) e al contenuto (testo); ogni volume è stato progettato in tutti i suoi aspetti: formato, layout (simmetrico o asimmetrico), rapporto armonico tra area di testo e pagina, carattere (oggi font in ambito digitale), apparato iconografico (disegni, illustrazioni, fotografie) e scelta dell’argomento da sviluppare nella collana.
ogni studente ha applicato soluzioni e scelto temi diversi, dalla cultura giapponese alle strategie militari, dal teatro alla cosmologia, dalla cucina all’esoterismo, in quattro tomi, rilegando, segnatura dopo segnatura a filo refe.
informazioni
Category: editorial design